Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Decreto del Presidente del Consiglio dell’Ordine n. 2/2019

IL PRESIDENTE

Vista la legge 18 febbraio 1989, n.56 e ss. mm. ii.;

Visto l’art. 1 septies del Decreto legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla Legge 31 marzo 2005, n. 43;

Visto il DPR n. 221 del 25/10/2005 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale S.G. n. 253 del 29/10/2005:

Visto l’art. 4, comma 5 septies, del Decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, come introdotto in sede di conversione con Legge 27 febbraio 2017, n. 19;

Visto l’art. 9, c.5, della Legge 11 gennaio 2018, n. 3

Visto il Decreto del Presidente del Consiglio dell’Ordine n.1/2019 di indizione delle Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo;

Preso Atto del parere del consulente legale del Consiglio Nazionale Ordine degli Psicologi, pubblicato sul sito istituzionale del Consiglio Nazionale, avente ad oggetto “Incompatibilità del segretario del Consiglio territoriale candidato” (prot. 541 del 12/09/2019) nel quale si evidenzia che “la candidatura del segretario del Consiglio territoriale alle elezioni ordinistiche, pertanto, è un elemento di incompatibilità con il ruolo di segretario del seggio elettorale e, per tale motivo, costituisce un impedimento giuridico soggettivo a ricoprirne le funzioni, con la conseguenza che ben potrà il Presidente uscente del Consiglio territoriale sostituirlo con un altro consigliere, come prevede la norma”;

Preso Atto della nota pervenuta in data 30 settembre 2019 prot. n 2280 dalla Dott.ssa Alessandra Ida Cottone nominata con Decreto 1/2019 Segretario del Seggio Elettorale, ai sensi dell’art. 21, comma 2, della Legge 56/89, di rinuncia all’incarico di Segretario del Seggio elettorale e di richiesta di sostituzione in detto ruolo;

Ritenuto necessario procedere alla sostituzione ai sensi dell’Art. 21, comma 2, Legge 56/89 (… in caso di impedimento è sostituito da un consigliere scelto dal Presidente dello stesso Consiglio dell’Ordine), come richiamato anche nel citato parere;

Acquisita la disponibilità del consigliere del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo, Dott. Paolo Manfreda, che con nota del 30 settembre 2019 acquista al prot. al n.2283 ha dichiarato la propria disponibilità a ricoprire la funzione di segretario del seggio elettorale

DECRETA

  1. Di prendere atto del parere del Consulente Legale del Consiglio Nazionale dell’Ordine recante ad oggetto “Incompatibilità del segretario del Consiglio territoriale candidato” descritto in premessa;
  2. Di accogliere l’istanza di rinuncia e richiesta di sostituzione della Dott.ssa Alessandra Ida Cottone alle funzioni di segretario del seggio elettorale per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo di cui al Decreto 1/2019 di indizione delle elezioni;
  3. Di accogliere la dichiarazione di disponibilità del Consigliere Dott. Paolo Manfreda a svolgere le funzioni di Segretario del Seggio elettorale;
  4. Di sostituire ai sensi dell’art. 21, comma 2, Legge 56/89 la Dott.ssa Alessandra Ida Cottone con il Consigliere Dott. Paolo Manfreda per lo svolgimento delle funzioni di segretario del seggio elettorale per le elezioni di rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo;
  5. Di confermare il Decreto 1/2019 del 21 settembre 2019 di Indizione delle Elezioni nelle restanti parti.
L’Aquila, 1 Ottobre 2019 Il presidente
Dott. Tancredi Di Iullo

AVVISO

Vista la legge 18 febbraio 1989, n.56 e ss. mm. ii.;

Visto l’art. 1 septies del Decreto legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito, con modificazioni, dalla Legge 31 marzo 2005, n. 43;

Visto il DPR n. 221 del 25/10/2005 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale S.G. n. 253 del 29/10/2005:

Visto l’art. 4, comma 5 septies, del Decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, come introdotto in sede di conversione con Legge 27 febbraio 2017, n. 19;

Visto l’art. 9, c.5, della Legge 11 gennaio 2018, n. 3

Preso Atto che alla data odierna risultano iscritti all’albo n. 2928 professionisti, di cui n. 16 sospesi, per un totale di n. 2912 elettori, pari a 2906 iscritti alla Sezione A e 6 Iscritti alla Sezione B;

Preso Atto che in base a quanto previsto dall’art. 2, comma 1, e alla tabella di cui all’allegato 1 del DPR 221/05 il numero dei Consiglieri da eleggere è pari a n. 15 di cui n. 14 iscritti alla Sezione A e n. 1 iscritti alla Sezione B;

Ritenuto necessario ordinare le Elezioni concedendo agli iscritti un tempo adeguato che consenta l’esercizio dei diritti connessi all’elettorato attivo e passivo e con modalità che favoriscano la massima partecipazione;

il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo ha indetto

le elezioni per il rinnovo del Consiglio, così come sopraesposto e come indicato dal DPR 221/2005, con le seguenti modalità procedurali previste nel citato Decreto. Il presente avviso costituisce, ex art. 2, comma 5, DPR 221/2005, l’Avviso di convocazione per l’esercizio dei diritti connessi all’elettorato attivo e passivo:
  1. Convocazione degli Elettori: Luogo, date e orari delle votazioni.
    La prima convocazione si tiene i giorni 23 e 24 novembre 2019, con l’apertura dei Seggi dalle ore 9.30 alle ore 18.30 presso:
    • La Sede Istituzionale del Consiglio dell’Ordine sita L’Aquila in Via G. Carducci, 11;
    • La Sede Amministrativa del Consiglio dell’Ordine sita in Pescara in Via Lungaterno Sud, 86
  2. Qualora alle ore 18.30 del giorno 24 novembre 2019 non abbia votato almeno un quarto degli aventi diritto, la seconda convocazione ha inizio il giorno 30 novembre 2019 e termina il giorno 1° dicembre 2019, con apertura dei seggi dalle ore 9.30 alle ore 18.30;
  3. Numero degli Iscritti e Consiglieri da eleggere.
    Alla data del 21 settembre 2019 di indizione delle Elezioni risultano iscritti all’albo n. 2928 professionisti, di cui n. 16 sospesi, per un totale di n. 2912 elettori, pari a 2906 iscritti alla Sezione A e 6 iscritti alla Sezione B.
    In base a quanto previsto dall’art. 2, comma 1 del DPR 221/2005, il numero dei Consiglieri da eleggere è pari a 15 di cui n. 14 iscritti alla Sezione A e n. 1 iscritto alla Sezione B;
  4. Procedure elettorali. Le procedure elettorali sono disciplinate da:
    • a) Art. 2, commi 4, 5, 6 del DPR 221/2005
    • b) Art. 20, commi 1, 2, 7, 8, 9, 11, 13; Art. 21, commi 2 e 3; Art. 22, commi 1, 3, 4; Art. 23, Art. 24 e Art. 25 della Legge 56/89 e ss. mm. ii.
    L’elettore può esprimere il proprio voto per un massimo di nove (n. 9) candidati;
  5. Votazione per corrispondenza. È ammessa la votazione per corrispondenza mediante lettera raccomandata ai sensi dell’art. 2, comma 6, del D.P.R. 221/2005. L’elettore può richiedere, a mezzo fax o posta certificata, alla Segreteria dell’Ordine, Via Carducci 11 L’Aquila – Tel. 0862/401022 Fax 0862/401337 Indirizzo PEC psicologi.abruzzo@pec.aruba.it il plico contenente la scheda elettorale debitamente timbrata, senza la firma dello scrutatore, e, prima della chiusura della prima votazione, fa pervenire la scheda stessa, chiusa in una busta sulla quale è apposta la firma del votante autenticata nei modi di legge, nonché la dichiarazione che la busta contiene la scheda di votazione. Il Presidente del Seggio conserva la scheda nella sede del Seggio sotto la propria responsabilità. Ove sia raggiunto il quorum costitutivo, il Presidente del Seggio, verificata e fattane constatare l’integrità, apre la busta, ne estrae la scheda, senza aprirla, e la depone nell’urna. Ove non sia stato raggiunto il quorun previsto per la prima votazione, il voto espresso per corrispondenza concorre ai fini del calcolo del quorun della seconda votazione. L’iscritto che ha esercitato il voto per corrispondenza può votare personalmente alla seconda votazione;
  6. Candidature
    Per quanto sopra le candidature sono indicate personalmente - oppure nei modi stabiliti dall’art. 38 del DPR n. 445/2000 nei giorni e negli orari di apertura degli Uffici dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 12.00 e il martedì e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00 - al Consiglio dell’Ordine Sede di L’Aquila, Via Carducci, 11 entro il giorno 3 novembre 2019 entro le ore 12.00.
    La diffusione sarà assicurata dal Consiglio dell’Ordine mediante tempestiva pubblicazione sul sito internet istituzionale dell’Ordine (www.ordinepsicologiabruzzo.it) nonché presso i seggi elettorali per l’intera durata delle elezioni. L’indirizzo postale dell’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo è: Via G. Carducci, 11, 67100 L’Aquila.
    Gli orari di apertura degli Uffici dell’Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo sono i seguenti: dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00; martedì e giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00.
    L’addetto di Segreteria incaricata ai sensi dell’art. 38 del DPR 445/2000 a ricevere le domande di candidatura è la Sig.ra Azzurra Ricci.
  7. Quorum per la validità delle votazioni. Per la validità delle votazioni è necessario:
    • a. Per la Prima votazione, che abbiano votato almeno 1/4 degli aventi diritto;
    • b. Per la Seconda votazione, che abbiano votato almeno 1/10 degli aventi diritto.
Nel caso in cui non sia stato raggiunto il quorum della Prima convocazione sarà data tempestiva comunicazione sul sito internet istituzionale dell’Ordine www.ordinepsicologiabruzzo.it
L’Aquila, 1 Ottobre 2019 Il presidente
Dott. Tancredi Di Iullo

ALLEGATI

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677