INFO: I tirocini che verranno sospesi in forza del DPCM 4 Marzo 2020 saranno sanati dalla Commissione Paritetica Ordine Università. >> Leggi l'informativa <<

EmailStampa

La psicodinamica breve e l'identità di genere. La difficile scelta di essere sè stessi nell'anima e nel corpo

Evento

Titolo:
La psicodinamica breve e l'identità di genere. La difficile scelta di essere sè stessi nell'anima e nel corpo
Quando:
03-03-2021, 18:30 h
Dove:
Piattaforma zoom - ,
Categoria:
Scuola di Psicoterapia Dinamica Breve IAF

Descrizione

La psicodinamica breve e l'identità di genere. La difficile scelta di essere sè stessi nell'anima e nel corpo

Erik Erikson definisce l’identità come una componente fondamentale della persona, frutto della complessa integrazione di fattori biologici, psicologici e sociali. Tra le diverse identità che un individuo acquisisce nel corso del suo sviluppo, un ruolo essenziale è rappresentato dall’identità di genere, ovvero dalla percezione unitaria di sé come appartenente al genere maschile o femminile.
Esistono però condizioni in cui c’è discordanza, parziale o completa, tra il sesso di nascita assegnato in base ai genitali esterni e il genere codificato dal cervello: in questi casi si parla di Disturbo d’identità di Genere o, come attualmente classificato nel DSM- 5, Disforia di Genere. (...)L’approccio Dinamico Breve, grazie ad un’ampia gamma di metodologie e tecniche, ha offerto la possibilità di rispettare la complessità della situazione attraverso un lavoro che è proceduto e procede a piccoli “step”, attraverso la proposta di uno spazio di crescita condiviso, dove un viaggio pieno di incognite può trovare alcune risposte. È pertanto apparso utile dare ampio spazio al programma di trattamento, evidenziando come le dinamiche psicologiche e comportamentali appartenenti al passato e la cultura di origine, possano giocare un ruolo fondamentale nella sua strutturazione. In più viene descritto l’utilizzo strategico e l’utilità clinica di strumenti quali l’MMPI-2, il genogramma e il mito. (...) A seguire, è previsto l'Open Day SPDB-IAF insieme al direttore dott. Dino Burtini che presenterà il percorso formativo quadriennale della Scuola, le attività residenziali e di analisi didattica, le Borse di studio Enpap e le agevolazioni del 10% e 15% attive per il primo anno di formazione 2021.

La Psicoterapeuta dott.ssa Valentina Abbonizio ci presenterà, insieme al relatore dott. Giuseppe Mammana, l'argomento "La Psicodinamica Breve e l’Identità di Genere. La difficile scelta di essere sé stessi nell’anima e nel corpo". Il tema è stato fortemente approfondito dalla dott.ssa Abbonizio in quanto è stato discusso nella sessione di tesi finale; un elaborato scrupoloso e argomentato con professionalità e umanità. Riportiamo l'abstract della sua tesi che ha ricevuto il massimo punteggio con lode, un eccellente lavoro.

INFORMAZIONE

PARTECIPAZIONE GRATUITA CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SCRIVENDO A iafpescara@gmail.com
Rivolto a medici, psicologi e tirocinanti post-lauream in fase di abilitazione.
Rilasciamo l'Attestato di partecipazione.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Per partecipare all'evento è necessario prenotarsi inviando una mail a iafpescara@gmail.com o scrivendo un messaggio whatsapp al numero 351.0347948 rilasciando i seguenti dati: Nome e Cognome, Indirizzo mail, Cellulare, Titolo di Studio


Sede

Luogo:
Piattaforma zoom
Nazione:
Italy

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Cell. 3314001208
Recapiti: Tel. 085 446 2930 (Mart-Giov 10-12)
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.