Concorso letterario nazionale “Ti racconto il futuro”

Concorso letterario nazionale “Ti racconto il futuro”

Valeo si vales srl ha organizzato la Quarta edizione del Concorso Letterario Nazionale per studenti di psicologia, Psicologi e Medici iscritti a una scuola di Psicoterapia riconosciuta dal Miur. Il titolo di quest’anno è: “Ti racconto il futuro”.

Le iscrizioni al concorso scadono il giorno 30 giugno 2022.
A seguito dell'iscrizione, i partecipanti potranno inviare gli elaborati entro e non oltre il 15 settembre 2022.

Ci sono due categorie di concorso:
  • Junior: studenti iscritti a un corso di laurea triennale o magistrale in Psicologia e neo-laureati che abbiano conseguito a partire dal 2020 una laurea triennale o magistrale in Psicologia.
  • Senior: laureati magistrali in Psicologia che abbiano conseguito il titolo entro il 2019, Medici iscritti a una qualsiasi scuola riconosciuta di Psicoterapia e Psicoterapeuti.
Per ciascuna delle categorie si prevede l'assegnazione dei seguenti premi:
  • 1° classificato: 4.000 euro e pubblicazione dell’opera;
  • 2° classificato: 2.000 euro e pubblicazione dell’opera;
  • 3° classificato: 1.000 euro e pubblicazione dell’opera.
Si può partecipare con un’opera di narrativa o un’opera di saggistica:
  • i testi di narrativa devono essere di dimensione compresa tra 24 e 30 cartelle (per cartella s'intende un foglio di lavoro da 2.500 caratteri, spazi inclusi);
  • i testi di saggistica devono essere di dimensione compresa tra 12 e 25 cartelle (per cartella s'intende un foglio di lavoro da 2.500 caratteri, spazi inclusi).
Il Concorso promuove e valorizza:
  • La cultura "psicologica", quale strumento al servizio della persona e della società;
  • Il ruolo dello psicologo come diffusore di una cultura relazionale, con la capacità di accogliere la dimensione individuale e indirizzarla verso la responsabilità sociale;
  • La scrittura, nella sua forma di narrativa e di saggistica, come impegno a fare sintesi circa le proprie esperienze di studio e professionali;
  • La lettura e lo studio come formazione continua e come impegno volto a costruire e arricchire la propria identità e le proprie competenze di studioso e professionista;
  • Il riconoscimento del valore concreto delle esperienze di studio e professionali di chiunque si cimenti con le discipline psicologiche.
Per iscriversi e per maggiori informazioni: clicca qui
Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Cell. 3314001208
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@psypec.it
Partita iva 92012470677