Formazione ECM

clicca per scroprire il caldendario degli eventi ecm

Le informazioni riportate in questa sezione FORMAZIONE ECM sono tratte dal sito Agenas unica fonte ufficiale del Ministero della Salute sul sistema ecm.
Di seguito sono presenti le notizie, i comunicati, gli aggiornamenti ufficiali e le determinazioni di legge della Commissione nazionale formazione continua organismo presieduto dal Ministro della Salute.
Nel sito dell'Agenas è presente un motore di ricerca dove sono pubblicati tutti gli eventi ecm accreditati in Italia e il professionista potrà trovare anche eventi gratuiti e le indicazioni per la partecipazione.
Nella sezione normativa è disponibile il Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario, che contiene la disciplina nazionale E.C.M. stabilita dalla Commissione nazionale per la formazione continua specificatamente rivolta al professionista sanitario.

Per i professionisti psicologi che si avvicinano alle regole del sistema E.C.M. è fondamentale la lettura di questo strumento normativo che alleghiamo con la modulistica in esso richiamata.

Modalità di acquisizione del crediti ECM in autoformazione

Modalità di acquisizione del crediti ECM in autoformazione

Il Consiglio dell’Ordine con delibera del 9 gennaio 2020 ha ampliato la modalità di acquisizione del crediti Ecm in AUTOFORMAZIONE, fermo restante il tetto del 20% del monte crediti del triennio stabilito dalla CNFC.

L’attività di autoformazione consiste nella lettura di riviste scientifiche, di capitoli di libri e di monografie non accreditati come eventi formativi ECM.

Riduzione debito formativo per I professionisti sanitari (in obbligo ecm) zone colpite da eventi sismici negli anni 2016 e 2017

Riduzione debito formativo per I professionisti sanitari (in obbligo ecm) zone colpite da eventi sismici negli anni 2016 e 2017

La Commissione nazionale per la formazione continua ha adottato la delibera in materia di riduzione del debito formativo per i professionisti sanitari domiciliati o che svolgono la propria attività presso i comuni colpiti dagli eventi sismici degli anni 2016 e 2017, di cui al Decreto legge 17 ottobre 2016, n.189, allegati 1,2 e 2-bis.

Vademecum obbligo ECM

Vademecum obbligo ECM

OBBLIGO DEI PROFESSIONISTI PSICOLOGI

Fermo restante l’obbligo per i professionisti psicologi operanti nel SSN e nelle strutture accreditate al SSR già in vigore, con la legge 3/2018 (c.d. Decreto Lorenzin) e relativo riconoscimento definitivo dello psicologo quale professione sanitaria, deriva l’obbligo di assolvere la formazione continua ECM per tutti i professionisti, indipendentemente dalla tipologia o status giuridico professionale, a partire dal triennio 2020/22.

Certificazione Dei Crediti Ecm Agli Iscritti

Certificazione Dei Crediti Ecm Agli Iscritti

Il Co.Ge.A.P.S. ha creato una struttura professionale e tecnologica in grado di supportare sia i professionisti che gli Ordini, al fine di consentire agevolmente la certificazione dell’assolvimento dell’obbligo formativo a partire dal triennio 2011-2013.
Tale struttura, centralizzata, permetterà tutte quelle attività che rappresentano la fase istruttoria del processo di certificazione in modo da predisporre uniformemente il certificato di ogni singolo iscritto.
Il Co.Ge:A.P.S. per certificare ciascun iscritto ha istruito la singola posizione del soggetto e in tal modo si rapporterà direttamente con il professionista.
Il professionista potrà quindi comunicare direttamente con il Co.Ge.A.P.S. dalla propria area riservata del portale del Consorzio, oppure via mail e/o telefono.

Obbligo della formazione

Obbligo della formazione

Codice deontologico degli psicologi italiani / Capo I - Principi generali

Articolo 5
“Lo psicologo è tenuto a mantenere un livello adeguato di preparazione e aggiornamento professionale, con particolare riguardo ai settori nei quali opera. La violazione dell'obbligo di formazione continua, determina un illecito disciplinare che è sanzionato sulla base di quanto stabilito dall'ordinamento professionale. Riconosce i limiti della propria competenza e usa, pertanto solo strumenti teorico – pratici per i quali ha acquisito adeguata competenza e, ove necessario, formale autorizzazione. Lo psicologo impiega metodologie delle quali è in grado di indicare le fonti e riferimenti scientifici, e non suscita, nelle attese del cliente e/o utente, aspettative infondate.”

Il mancato assolvimento dell’obbligo formativo ECM comporta sanzioni?

Gli Ordini, i Collegi, le rispettive Federazioni nazionali e le Associazioni professionali:
  • vigilano sull’assolvimento dell’obbligo formativo da parte dei loro iscritti;
  • emanano, ove previsti dalla normativa vigente, i provvedimenti di competenza in caso di mancato assolvimento dell’obbligo formativo.
(Art 21 Accordo del 2 febbraio 2017 il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano hanno approvato il documento "La formazione continua nel settore Salute")
Articolo 5 - Codice Deontologico Psicologi Italiani
Lo psicologo è tenuto a mantenere un livello adeguato di preparazione e aggiornamento professionale, con particolare riguardo ai settori nei quali opera. La violazione dell'obbligo di formazione continua, determina un illecito disciplinare che è sanzionato sulla base di quanto stabilito dall'ordinamento professionale (…)

L'obbligo ECM riguarda anche i liberi professionisti?

Il sistema ECM riguarda anche i liberi professionisti, che possono trovare in esso un metodo di formazione continua e uno strumento di attestazione della propria costante riqualificazione professionale.

Delibera sull’obbligo formativo per la professione dello Psicologo
18 Giugno 2020
La Commissione nazionale per la formazione continua, nel corso della riunione del 10 giugno u.s., ha adottato la delibera in cui ribadisce che a decorrere dal triennio 2020- 22 tutti gli psicologi sono soggetti all'obbligo formativo ECM secondo la normativa vigente.

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Cell. 3314001208
Recapiti: Tel. 085 446 2930 (Mart-Giov 10-12)
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677