Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L’Ordine Psicologi Abruzzo interviene sul fenomeno Blue whale



Fake news o semplicemente Creepy pasta? Mentre da giorni il mondo se lo chiede, Blue whale, la macabra sfida on line, sta raggiungendo un’eco impressionante. Nata sui social network, avrebbe lo scopo di condurre al suicidio persone psicologicamente deboli e disorientate (come avviene alle balene), dopo aver affrontato 50 giorni di prove ben precise ordinate da un "curatore". "In merito al recente servizio delle Iene e a tutte le notizie pubblicate sul fenomeno Blue whale, è doveroso fare delle precisazioni.

Innanzitutto non c'è ancora nulla di certo e si sta ancora indagando. Bisogna inoltre ribadire che i mezzi di comunicazione di massa dovrebbero attenersi a specifiche linee guida, quando si parla di suicidio. La mancata osservanza di tali linee guida, conduce solo ad allarmismi infondati, terrorismo psicologico, panico e, nel peggiore dei casi, all’emulazione, il cosiddetto Effetto Werther" sottolinea l’Ordine regionale abruzzese degli Psicologi. Nel 2008, l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha pubblicato il "Preventing suicide: a resource for media professional", nel quale ribadisce, tra l’altro, l’importanza di un "giornalismo responsabile".

Questi i punti per i quali passa:
  • Cogliere l'occasione per trasferire al pubblico corrette informazioni sul tema del suicidio
  • Evitare un linguaggio sensazionalistico o normalizzante, non presentare il suicidio come un modo ragionevole per risolvere i problemi
  • Evitare il posizionamento della notizia in primo piano e la riproposizione immotivata della notizia
  • Evitare la descrizione esplicita del metodo di suicidio o tentato suicidio
  • Evitare le descrizioni particolareggiate sul luogo dove è avvenuto
  • Prestare attenzione all’utilizzo delle parole nel titolo
  • Prestare attenzione all’utilizzo di fotografie o riprese video
  • Prestare particolare attenzione alle modalità di presentazione di suicidi di personaggi celebri
  • Prestare particolare attenzione per le persone in lutto a causa del suicidio di un parente o conoscente
  • Fornire informazioni su centri di prevenzione e informazione.
Ulteriori informazioni sul documento completo
Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677

Accedi

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.
PIU' INFO