AVVISO PER I LAUREATI / ESAME DI STATO: Con il Decreto n. 38/2020, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, a causa dell’emergenza sanitaria in corso connessa alla diffusione del COVID-19, ha ridefinito la data di inizio della prima sessione 2020 degli Esami di Stato delle professioni regolamentate. >> Approfondisci <<

INFO: I tirocini che verranno sospesi in forza del DPCM 4 Marzo 2020 saranno sanati dalla Commissione Paritetica Ordine Università. >> Leggi l'informativa <<

La Psicologia: Scienza Una E Unica

La Psicologia: Scienza Una E Unica

Nuovi scenari si aprono alla professione

Nei prossimi mesi e anni assisteremo alla emanazione di norme che daranno piena e completa attuazione alla Legge 3/2018 e con essi gli scenari, che oggi ai più appaiono non facilmente comprensibili, saranno più chiari e definiti.
Sin da ora però possiamo affermare senza tema di smentita che saremo chiamati a rivisitare tutti i nostri paradigmi sia culturali che tecnici di esercizio della professione.

Nei primi trent’anni abbiamo avviato la costruzione del nostro futuro; oggi viene chiesta alla psicologia di essere adulta, pronta, quindi, a gestire nuove sfide, pronta ad assumere la responsabilità sociale che le compete.
Tutto ciò non deve spaventarci, anzi tutt’altro.
Le nuove sfide rappresentano sempre uno stimolo al miglioramento, impediscono la sedimentazione di idee, comportamenti, pratiche che risulterebbero di nocumento allo sviluppo della professione.
Professione che, come detto, è vero che da un lato negli anni ha saputo affermare sé stessa, dall’altro troppo spesso si è autocommiserata, in altre occasioni troppo spesso si è autocelebrata, rispecchiandosi su di sé, troppo spesso non ha riconosciuto l’Altro da sé.
In tutti i casi ha inviato un messaggio distorto del proprio essere e del proprio valore, favorendo la rappresentazione sociale di una comunità professionale divisa, di disciplina scientifica che non offre certezze, di interventi psicologici che variano con il variare dell’approccio.

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.