Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Psicologia dell'emergenza

La terra continua a tremare in Abruzzo: risposte emotive e comportamentali

La terra continua a tremare in Abruzzo: risposte emotive e comportamentali

La Prevenzione Psicologica, un utile strumento per l’intera comunità coinvolta.

Una scossa di terremoto di 4,2 gradi Richter è stata avvertita alle ore 19,37 del 1 gennaio ad Avezzano, nella Marsica, e nella piana del Fucino.
Secondo l'Istituto nazionale di Geofisica, l'epicentro è stato localizzato a Collelongo, in provincia dell'Aquila, a soli 20 Km dalla città colpita dal disastroso terremoto della Marsica del 13 gennaio del 1915. Ad Avezzano la gente è scesa in strada per la paura. Stesse scene di panico anche nel Frusinate, a Sora, e nella Valle del Comino, nonostante il grande freddo. Per la stima di eventuali danni a persone e cose bisognerà aspettare. A Collelongo, epicentro del sisma, le scuole sono rimaste aperte durante la notte per dormirci. Lo ha annunciato il sindaco, Rossana Salucci che ha parlato di "una scossa molto forte". Altri cittadini hanno raccontato di "una scossa molto violenta e lunga". Tutti sono scesi in strada nonostante la temperatura fosse di 4 gradi sotto lo zero.
Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677