Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Formazione continua obbligatoria per tutti i professionisti della salute

Formazione continua obbligatoria per tutti i professionisti della salute

Il CNOP nella giornata di venerdì 22 Febbraio ha pubblicato un comunicato che chiarisce l’evoluzione definitiva del lungo dibattito inerente la formazione continua professionale obbligatoria per gli iscritti all’Albo, discendente da diversi provvedimenti di legge emanati negli ultimi anni (L. 148/2011, DPR 137/2012, L. 3/2018).

Il documento è disponibile al seguente link

Gli Psicologi, tenuti da sempre alla formazione continua dall’art. 5 del Codice Deontologico, sono stati chiamati per legge dal 2012 a una formazione continua strutturata e condivisa a livello nazionale. Il CNOP ha predisposto e cercato di costruire un sistema di formazione continua specifico per gli psicologi e ha sottoposto tale sistema al Ministero della Salute.

Il dialogo con il Ministero ha evidenziato però come una formazione continua solo psicologica fosse distante del grande percorso culturale e legislativo di unificazione di tutte le professioni dell’area della salute, di come ciò rischiasse di isolare gli psicologi dentro questo processo, di come fosse discriminante per i colleghi operanti per il Sistema Sanitario e di come un doppio binario che affiancasse all’ECM (appunto comunque obbligatorio per migliaia di colleghi dipendenti o consulenti del SSR) un sistema ad hoc per la nostra categoria fosse in definitiva anche decisamente costoso e antieconomico per gli stessi colleghi.

A ciò si aggiunge in data 14/12/2018 una formale comunicazione della commissione nazionale per la formazione continua (presieduta dal Ministero della Salute) che recita: "tutti gli psicologi, ancor più oggi ai sensi della L.3/2018 di riordino delle professioni sanitarie, sono soggetti alla formazione continua mediante le regole dell’ECM, in quanto professionisti sanitari. Non è possibile un doppio binario di formazione […] mediante un regolamento specifico.

Visto tutto quanto sopra, per tutti gli psicologi, a partire dal triennio 2020-2022, sarà obbligatoria l’acquisizione di crediti formativi solo e unicamente secondo le indicazioni e le modalità previste dal sistema ECM.

L’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, nella lungimiranza che ha sempre contraddistinto la sua azione, già da tempo ha creato una apposita area sul proprio sito Istituzionale a cui è possibile riferirsi https://www.ordinepsicologiabruzzo.it/formazione/formazione-ecm-per-psicologi/
Inoltre, come noto, nel corso del 2018 sono stati già organizzati eventi ECM così come negli anni 2016, 2017, 2018 e 2019 sono stati implementati i Corsi di Formazione a Distanza (FAD) con crediti formativi.
Da ultimo, ma non meno significativo, sin dall’anno 2014 presso la sede di Pescara è stato creato un servizio dedicato alla Formazione Continua che al momento si è occupato principalmente sia degli ECM dei colleghi operanti nelle strutture sanitarie (pubbliche e private accreditate con il SSR) sia di accogliere le istanze dei tantissimi colleghi che, pur non operando nel SSN o strutture con esso accreditate, hanno contattato l’ufficio per conoscere sia le modalità di espletamento dei crediti sia le modalità di registrazione al portale CoGeAPS.
Tanti colleghi in verità hanno chiamato direttamente anche il sottoscritto.
A tutti loro va il mio ringraziamento: chiamando gli uffici o lo scrivente sul tema della Formazione Continua hanno mostrato un notevole senso di responsabilità professionale, senso di appartenenza, totale aderenza al disposto dell’art. 5 del nostro Codice Deontologico.
Tanto interessamento è altresì indice di un elevato livello di maturità professionale raggiunto dalla nostra comunità regionale.

L’anno 2019 sarà un anno di transizione utile a Voi per meglio sintonizzarvi con il nuovo sistema e a noi per implementare ad es. modalità atte a rispondere ai vostri dubbi, quesiti e istanze di varia natura. Nelle prossime settimane renderemo disponibile nell’Area Riservata di ciascun iscritto una sezione completamente dedicata alla Formazione Continua e nella quale potete esporre i vostri quesiti ricevendone risposta.
Non appena il sistema sarà pronto sarà nostra premura darne informazione con Newsletter.

L’Ordine non eserciterà nessuna verifica sull’assolvimento dell’obbligo formativo, pur prevista dalla normativa, né sul pregresso né sul triennio corrente, e ciò sino al termine del prossimo triennio (2020/2022)

Per iniziare e per coloro che ancora non lo avessero fatto un primo step è quello di registrarsi al portale CoGeAPS seguendo le indicazioni riportate alla pagina dedicata del sito istituzionale.

Tutte le informazioni e un pratico vademecum possono essere rintracciate nell'area dedicata alla Formazione Ecm sul sito istituzionale

All’occorrenza e per ogni ulteriore delucidazione, oltre che all’Ufficio dedicato di Pescara nei giorni e negli orari di front office, il Presidente è contattabile al 337/1124441.

Da ultimo mi piace ribadire che l’Ordine accompagnerà l’intera comunità professionale nella gestione di questo ulteriore cambiamento camminando al fianco di ciascuno con l’obiettivo di rendere accessibile ciò che oggi sembra complesso e che domani, ne sono convinto, apparterrà a tranquille routine professionali.

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677