Si ricorda che le segereterie di L'Aquila e Pescara sono attive solamente in modalità Smart Working

INFO: I tirocini che verranno sospesi in forza del DPCM 4 Marzo 2020 saranno sanati dalla Commissione Paritetica Ordine Università. >> Leggi l'informativa <<

Strumenti e misure Covid19

1 1 1 1 1
Di seguito alcune indicazioni emanate direttamente dal CNOP per la gestire la propria professione di Psicologo anche in questo momento di profonda difficoltà generata dal Coronavirus. Strumenti per interventi a distanza, le misure adottate a sostegno della professione e le norme per un corretto svolgimento dell'attività professionale.

LINK DI RIFERIMENTO ONDINE NAZIONELE: https://www.psy.it/gli-psicologi-sul-coronavirus

STRUMENTI PER INTERVENTI A DISTANZA

Per la effettuazione di interventi a distanza esistono una serie di software gratuiti e disponibili (es. Skype o WhatsApp), inoltre in queste ore diverse aziende hanno messo a disposizione nuove opportunità.

https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/

Segnaliamo inoltre che la società CGM, leader nella sanità elettronica a livello mondiale, si è offerta di fornire gratuitamente agli Iscritti all’Ordine il servizio certificato CLICK DOC Tele Consulto. L’attivazione del servizio segue le seguenti modalità: a) registrazione del richiedente su portale WEB dedicato (a breve verrà comunicato il link per la registrazione); b) Ricezione di email di conferma dell’attivazione correlata di guida operativa.

Al fine di procedere all’attivazione del servizio, CGM comunicherà durante i prossimi 5 giorni lavorativi, le modalità WEB attraverso le quali è possibile richiedere il servizio, che saranno pubblicate su questa sezione del sito.

Su questa sezione – che vi invitiamo a consultare periodicamente – saranno inoltre rese note le ulteriori proposte di servizi gratuiti che dovessero pervenire.

Il pagamento del compenso della prestazione a distanza potrà essere effettuato dal cliente tramite Bonifico bancario, Carta di credito (con la quale può anche essere effettuato un bonifico bancario direttamente sul conto del professionista attraverso il sistema di home banking), Paypal o altri sistemi di pagamento online (come per esempio Satispay, Apple pay, Google pay). Tali sistemi di pagamento assicurano la tracciabilità e quindi, se la prestazione fornita è sanitaria, la detraibilità della spesa da parte del cliente.

Come per le altre prestazioni il professionista, nel rispetto della normativa fiscale, sarà tenuto all’emissione della fattura/ricevuta sanitaria secondo le modalità previste dal proprio regime fiscale. Il documento fiscale fattura/ricevuta sanitaria dovrà essere emesso entro e non oltre la data dell’incasso della prestazione e dovrà essere fatto pervenire al cliente.

MISURE A SOSTEGNO DELLA PROFESSIONE

Il CNOP è consapevole che questa situazione ha creato molti problemi lavorativi ai Colleghi e si è attivato con gli altri Ordini professionali e con la Cassa di previdenza per una azione congiunta verso Governo e Parlamento affinché le misure nazionali a sostegno dei liberi professionisti includano anche gli Psicologi (vedi comunicato).

Ecco il D.L. 9/2020 che all’art.16 tratta dei liberi professionisti.

Le possibilità di assistenza attuali ENPAP sono le seguenti:

Le ulteriori normative in fase di avanzata definizione dovrebbero prevedere – da quanto noto – che le CASSE di Previdenza ed Assistenza dei professionisti sanitari (e quindi degli Psicologi) possano attivare iniziative di assistenza ai propri iscritti con riferimento al personale convenzionato con il SSN nonché ai professionisti non dipendenti che hanno rapporti di lavoro con il SSN e che si trovino in quarantena o isolamento su indicazione delle Autorità sanitarie.

Si resta in attesa di ulteriori provvedimenti del Governo a sostegno degli operatori del nostro settore.

SVOLGIMENTO ATTIVITA’ PROFESSIONALE

In linea generale gli interventi psicologici sono sanitari e quindi non soggetti a restrizioni se non quelle dettate dalle regole di precauzione generale. E’ evidente che in questo ambito alcune fattispecie di interventi (es. clinici, diagnostici, di sostegno, psicoterapici) hanno particolare cogenza in questa fase.

Vedi di decreti 4 e 8 marzo.

http://www.governo.it/sites/new.governo.it/files/DPCM4MARZO2020.pdf

https://www.gazzettaufficiale.it/eli/gu/2020/03/08/59/sg/pdf

Nelle “zone rosse” gli spostamenti sono consentiti ai professionisti sanitari per motivi di lavoro e alle persone che devono sottoporsi a terapie. Gli Psicologi al momento rientrano in questa fattispecie, anche se appare opportuno limitare gli spostamenti a quelli effettivamente necessari.

Vedi direttiva e modulo per autocertificazione spostamenti

Ovviamente l’attivazione o prosecuzione di interventi va valutata caso per caso in relazione alle norme di protezione generale. Quando opportuno e/o indispensabile per le condizioni dell’utente o del professionista si consiglia di eseguire trattamenti a distanza.

ALLEGATI

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.