Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.

Buon anno scolastico 2019

1 1 1 1 1
Buon anno scolastico 2019

I tuoi libri sono le tue armi, la tua classe è la tua squadra, il campo di battaglia è la terra intera, e la vittoria è la civiltà umana

E. De Amicis, Cuore

Dopo la pausa estiva, si torna in questi giorni sui banchi di scuola nella nostra regione. Mi piace rivolgere il consueto augurio a scolari, studenti, docenti, dirigenti e personale scolastico tutto, in qualità di presidente dell’Ordine degli psicologi d’Abruzzo, “rubando” le parole ad Edmondo De Amicis e al suo capolavoro, Cuore. In occasione del suono della prima campanella, citare uno dei libri per ragazzi più letti nel nostro paese, non è una scelta casuale. Di certo non è semplice nostalgia di uno come me che, al pari di altri, da generazioni, ha divorato avidamente quelle pagine traendone insegnamenti significativi. Cuore è un libro sulla scuola e per la scuola ma è anche un libro di vita che insegna la solidarietà, l’amicizia, il rispetto. Andare a scuola oggi, come ieri, è anche questo. Si cresce imparando. Sarebbe, però, troppo riduttivo restringere tutto alla mera didattica, alle nozioni, ai saperi. Imparare vuol dire unire il sapere al saper fare, aprire la mente, aprirsi agli altri, alla vita ed anche al mondo. Un “infinito” leopardiano che supera i confini spaziali e temporali. Solo così la scuola si configura come occasione costante di crescita e di stimoli. Diventa una palestra, la παλαίστρα degli antichi Greci nella quale si svolgevano non soltanto attività atletiche ma anche didattiche dal momento che l'educazione spirituale della gioventù rivestiva particolare importanza. Il microcosmo scolastico non è altro che un riflesso del mondo circostante. Anche la scuola abruzzese oggi parla tante lingue, conosce molteplici tradizioni e religioni, nei piccoli centri come in quelli più grandi. Integrare, accogliere, rispettare è l’invito che rivolgo a tutti. Il benessere e la ricchezza di una società sono strettamente legati e dipendenti, ma integrate, accogliere e rispettare sono verbi cari anche alla Psicologia che in Abruzzo è in prima linea con e per la scuola. Cari docenti e dirigenti, siete chiamati ad un compito importante, una missione, non un semplice lavoro. E voi scolari e studenti, vivete ogni giorno in classe come una conquista, non come un diritto acquisito.

Buon anno scolastico

Il presidente
Dott. Tancredi Di Iullo

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Fax 0862.401337
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677