Giornata mondiale dei diritti umani

1 1 1 1 1
Giornata mondiale dei diritti umani

“Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”. Lo sancisce l’articolo 1 della Dichiarazione Universale dei Diritti umani. Il 10 dicembre si celebra la Giornata Mondiale dei diritti umani, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per ricordare l’anniversario della Dichiarazione approvata nel 1948. Per la prima volta nella storia dell’umanità, veniva promulgato un documento che riguardava tutti gli esseri umani, senza alcuna distinzione, ribadendo formalmente l’esistenza di diritti di cui ciascuno deve poter godere. Alla loro affermazione e all’eliminazione di ogni stigma e pregiudizio, fornisce il suo prezioso contributo anche la psicologia intervenendo “significativamente” nelle vite come recita l’articolo 4 del Codice deontologico della professione.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.