Mi arriva una citazione dal Tribunale per testimoniare in udienza in un processo. Considerato che sono vincolato al segreto professionale, devo presentarmi ugualmente?

attenzione Sì, la testimonianza costituisce un dovere cui la persona non può sottrarsi. Una volta citato, lo psicologo deve presentarsi in udienza chiarendo di essere vincolato dal segreto professionale per cui ci si astiene dal rendere testimonianza.
Riferimenti: art. 622 c.p. / art. 133 c.p.p. / art. 198 c.p.p. / art. 200 c.p.p. art. 11 c.d. / art. 12 c.d.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.