Mi contatta l’avvocato del genitore di un mio assistito minore di età per richiedermi una relazione sullo stato di salute del giovane paziente da utilizzare per fini giudiziari. Posso procedere con la stesura della relazione?

La relazione dovrebbe essere richiesta dagli esercenti la responsabilità genitoriale ai quali bisognerà direttamente consegnarla. In ogni caso, all’avvocato non può essere fornita alcuna informazione, nemmeno telefonicamente, sulla prestazione psicologica in corso o effettuata.
Riferimenti: art. 622 c.p. / art. 200 c.p.p. / art. 11 c.d. / art. 31 c.d.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.