Informiamo che il Portale Cogeaps sta subendo dei rifacimenti di layout e funzionalità a cura dell’ufficio tecnico come deliberato dal Comitato Esecutivo del cogeaps. Le modifiche prevedono una sospensione della sua agibilità che dureranno al Max 30 minuti nell’arco dell’orario d’ufficio. Questo potrebbe essere possibile anche più volte al giorno.

INFO: I tirocini che verranno sospesi in forza del DPCM 4 Marzo 2020 saranno sanati dalla Commissione Paritetica Ordine Università. >> Leggi l'informativa <<

Protocollo d'intesa relativo all'accesso al credito e alla prevenzione e contrasto dell'usura e dei fenomeni distorsivi dell'economia legale

Le Istituzioni pubbliche e private si impegnano oltre i propri ruoli tradizionali e gli ambiti di appartenenza, fanno rete, uniti in un sinergico sforzo collaborativo di concreta vicinanza e solidarietà ai nuclei familiari e agli operatori economici, in un momento in cui le situazioni di crisi economica e sociale causate dall'emergenza sanitaria da COVID 19 stanno generando grandissime difficoltà.

Sostenuto anche dall'Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo, il protocollo promosso dalla Prefettura di Pescara si prefigge di:

  • promuovere una attività di sostegno alla popolazione e di supporto alle persone più fragili, nell’ambito delle norme già vigenti e delle nuove disposizioni varate dal Governo per la gestione della crisi economica generata dall’emergenza sanitaria da “COVID-19” e, in particolare, affinché gli interventi pubblici previsti per fronteggiare l’impatto economico negativo determinato dall’epidemia possano  raggiungere, in tempi brevi, gli obiettivi prefissati nei confronti di famiglie, imprese, lavoratori autonomi e professionisti in difficoltà;
  • prevedere forme di collaborazione tra le parti sottoscrittrici, al fine di agevolare l’accesso al credito da parte delle imprese e, in particolare, quelle relative alla concessione dei fondi di cui alla Legge 108/96;
  • prevenire i tentativi della criminalità di divenire punto di riferimento per alcuni settori dell’economia del territorio, insinuandosi negli ambiti produttivi locali attraverso eventuali effetti distorsivi, riducendo così il rischio di un ricorso a canali di finanziamento opachi ed illegali e favorendo un costante confronto fra le diverse Istituzioni sottoscrittrici del presente documento.

A tal proposito dal 14 dicembre 2020 è attivo lo sportello di ascolto nato dalla collaborazione tra Prefettura di Pescara e Camera di Commercio Chieti-Pescara.

Lo sportello di informazione e orientamento per i cittadini, famiglie e imprese, offre supporto professionale e psicologico.

Alla realizzazione del progetto “Nessuno resti solo” hanno collaborato ABI, Banca d’Italia, Agenzia delle Entrate, Ordini Professionali degli Avvocati, Commercialisti e Notai, l’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo, Associazioni di categoria, Confidi, Fondazione Pescara Abruzzo e Fondazione Banco Di Napoli.

Con questo spirito, lo Sportello, che, è bene precisarlo, non elargisce risorse, si prefigge di dare un aiuto professionale, di consulenza economico finanziaria, legale e di supporto psicologico a quanti non hanno accesso a consulenze specialistiche e dedicate, fornendo informazioni e orientamento per inquadrare le situazioni di difficoltà e i fattori determinanti, informando correttamente su strumenti, procedure e opportunità, indirizzando nell'espletamento delle procedure presso gli Enti pubblici e gli Istituti di credito, offrendo il primo sostegno psicologico nell'emergenza per affrontare una situazione di crisi, creando sinergie con altre realtà che possono offrire supporto.

Lo Sportello è ubicato al primo piano della sede della Camera di Commercio in Via Conte di Ruvo n.2, a Pescara; renderà i propri servizi gratuitamente, tramite i referenti individuati dagli Enti e dalle Associazioni aderenti.

Gli incontri possono essere richiesti tramite contatto telefonico, in presenza presso lo sportello previo appuntamento, in video-collegamento. Richiesta di informazioni tramite posta elettronica. Al momento, gli incontri, stante l'emergenza in atto, avverranno preferibilmente da remoto, eccezionalmente in presenza.

ALLEGATI

Ordine degli Psicologi della regione Abruzzo

L'Aquila: Via G.Carducci 11 - 67100 - L'Aquila
Pescara: Via Lungaterno Sud, 65126 Pescara
Recapiti: Tel. 0862.401022 - Cell. 3314001208
Recapiti: Tel. 085 446 2930
email: segreteria@ordinepsicologiabruzzo.it
Pec: psicologi.abruzzo@pec.aruba.it
Partita iva 92012470677

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy.